www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Multimetro ICE 680RChi oggi ha almeno 40 anni non riesce a separarsene. Abbiamo studiato insieme a lui, abbiamo fatto i primi sbagli assieme (ma ci ha spesso perdonato), ci ha insegnato a lavorare e, soprattutto, ci ha sempre fornito misure certe e affidabili.

Il tester 680R di ICE Strumentazione è un gioiello dell'ingegno italiano con caratteristiche ancora al passo coi tempi: misura tutto ciò che serve, è accurato ed è robustissimo. Certo, è un multimetro analogico, ma siamo sicuri che uno strumento digitale sia sempre più comodo?

Io credo che oggi un bel multimetro analogico sia in molti casi ancora molto utile. D'altronde, se adesso si vendono più dischi in vinile che CD audio, è il caso di rivalutare le peculiarità delle tecnologie analogiche anche nel settore della strumentazione elettronica.

1706-ICE-Catalogo-1979-wInoltre, non è certo un caso che il suo design (originariamente degli anni '60!) sia straordinariamente attuale e praticamente impossibile da migliorare: scala graduata con escursione angolare di °100 (tuttora un record), con specchio retrostante per evitare gli errori di parallasse, scale numeriche con font di agevole lettura, boccole super affidabili per inserire i puntali e caratteristiche elettriche di prim'ordine.

Per chi non lo avesse mai usato (beata gioventù) segnaliamo la sua alta precisione per essere un multimetro di tipo analogico (classe 2 secondo le norme CEI), un ohmetro che non necessita di azzeramento manuale con misurazione anche di bassi valori (fino al decimo di Ω), puntali con cavetto siliconico ultramorbido e resistente a fonti di calore.

PUBBLICITÀ

La sensibilità dello strumento è di 20 kΩ/V DC – 4 kΩ/V AC, a cui corrispondono portate in tensione continua con fondo scala da 100 mV fino a 1000 V, in corrente continua con fondo scala da 50 μA fino a 5 A, portate in tensione alternata con fondo scala da 10 V fino a 750 V (estentibile a 2500 V con un puntale particolare), in corrente alternata con fondo scala da 250 μA a 2,5 A, portate per le misure di resistenza da Ωx1 a  Ωx1000 (per misure fino a 10 MΩ).

Il tester ICE 680R misura anche la capacità con portate dal fondo scala di 22 μF fino a 22000 μF e i decibel in quattro portate ( -10 + 62 dB), può effettuare la prova di continuità con segnalazione acustica mediante cicalino e provare diodi, transistor e LED.

Infine, non dimentichiamo le certificazione di sicurezza con classificazione conforme alle norme IEC 1010 in CAT II 750V AC – 1000V DC.

Commenti   

0 #9 Vincenzo Pappalardo 2020-04-26 19:51
Citazione gaetano armento:
ho un 680 R regalatomi da mio padre nel 1975 praticamente nuovo improvvisamente non mi funziona piu come ohmetro eppure la pila è ok e sono riuscito anche a trovare una pila da 3V identica nuova sul web lho sostituita ma non funziona sapete dirmi cosa potrebbe essere successo ?

La cosa più probabile è che qualche resistenza interna si sia bruciata involontariamen te. Ti consiglio tramite il circuito dello strumento di seguire e verificare con pazienza tutta la serie di resistenze montate in serie per la portata che non funziona, dissaldando e verificandole singolarmente con un ohmetro sicuramente funzionante. Raramente succede il falso contatto
Citazione
0 #8 Luca Sposito 2020-04-14 09:35
Buongiorno, il mio primo tester 680r lo ricevetti da mio padre al primo anno dell'industriale,
nel lontano 1984, ad oggi ne possego ancora 4 e tutti funzionanti,
di gran lunga superiori a qualunque tester analogico odierno e con precisione elevatissima da far impallidire un digitale.
Vera eccellenza Italiana, che oggi non esiste piu' purtroppo!
Citazione
+2 #7 Piero 2020-02-13 10:21
Batteria da 3V: acquistarne una al liltio (è assai più piccola dell'originale zinco-carbone); saldarci due fili e saldare questi, a loro volta, nella parte posteriore dei contatti del tester. Fermare la nuova pila con un cilindretto di carta o cartoncino (solo per non farla muovere).
Con un uso medio la nuova pila durerà cinque o sei anni, ed inoltre l'azzeramento dell'ohmetro sarà necessario solo raramente.
Citazione
-1 #6 gaetano armento 2020-01-02 19:29
ho un 680 R regalatomi da mio padre nel 1975 praticamente nuovo improvvisamente non mi funziona piu come ohmetro eppure la pila è ok e sono riuscito anche a trovare una pila da 3V identica nuova sul web lho sostituita ma non funziona sapete dirmi cosa potrebbe essere successo ?
Citazione
0 #5 Piero Bernardo Cerru 2019-03-27 18:12
Con cosa si può sostituire la batteria torcia che ora non è più in commercio?
Citazione
0 #4 Vincenzo 2018-12-15 01:33
Ho sempre avuto tester ice come ad esempio il 680r, altri prima di questo, e ancora altri dopo di questo, ma ho deciso di abbandonare questi tester, prima per il prezzo, al tempo costavano sulle 30,000 lire, oggi il 680 r costa 130,00 euro, oltre 260,000 lire di una volta, capisco l'aumento, ma qua siamo fuori di testa. Secondo è uno strumento affidabile, ma dura qualche mese poi salta la lancetta e non da più i valori giusti, il ricambio non si trova e se si trova costa più del tester. Detto questo per me è solo uno strumento da museo. Vincenzo
Citazione
+1 #3 marco 2018-09-15 14:32
La storica ICE si era trasferita a S. Maria della Versa PV poi a chiuso i battenti. Anche lo storico centro assistenza di Cesano Boscone,dei Flli Papalia è chiuso causa malattia. Credo deceduto. Attualmente è operativo un ex fornitore di Milano si chiama SPEI strumentazione " o similare " nel sito ci sono strumenti. Effettua anche riparazioni da fonte certa e già contattati per info tecniche. Possiedo 1 tester 680r 3° serie del 1976, ed 1 del 2002 5° serie ma sono tutti ok. Saluti Marco- Prov. Ancona 15 Settembre 2018
Citazione
0 #2 eLektro-Tek 2018-06-30 00:38
Ciao Rodolfo,la ICE si era spostata in provincia di PAVIA e credo abbia cambiato anche un paio di sedi, l'ultima, sotto il nome di "ICE Strumentazione" ,dovrebbe essere ubicata in Via Francesco Crispi, al numero 61 - Santa Maria della Versa (PV), e credo fornisca parti di ricambio anche a privati, sempre che la ditta non abbia chiuso i definitivamente battenti. Purtroppo non ho idea se l'attività sia ancora in piedi pertanto non posso far altro che augurarti buona "caccia" e buona fortuna.
Citazione
+1 #1 rodolfo gallazzi 2018-06-25 11:39
Posseggo il tester 680R dai tempi della scuola
(50 anni fa) ora devo sostituire i puntali. Dove li posso acquistare originali? Grazie
Rodolfo Gallazzi
Castellanza, 25 Giugno 2018
Citazione

Fiere e Seminari