www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Agilent ha annunciato che uscirà dal mercato dei tester per collaudo automatico (ATE) basati sull'ispezione ottica (AOI) e sull'ispezione a raggi X (AXI) per focalizzarsi invece sui tester elettrici di tipo in-circuit (ICT), come la celeberrima famiglia 3070, e i sistemi di test elettrico di tipo funzionale.

Gli ultimi ordini relativi alle famiglie di tester a raggi X e ottici verranno accettati fino alla fine di febbraio, dopodiché Agilent garantirà comunque per i prossimi 7 anni la disponibilità di ricambi e servizi di assistenza.

Rohde e SchwarzL'ufficio federale per la gestione delle informazioni e della tecnologia dell'informazione delle forze armate tedesche (Bundeswehr) ha commissionato a Rohde & Schwarz lo sviluppo di un sistema radio definito dal software (Software Defined Radio, o SDR) per i sistemi di comunicazione radio militari del progetto (SVFuA) della Bundeswehr.

Questi sistemi sono la base delle future generazioni dei sistemi radio definiti dal software di Bundeswehr basati su un'architettura hardware flessibile e che permette di riconfigurare sul campo frequenza, schemi di modulazione ed algortimi di codifica del segnale.

HT ItaliaHT Italia ha annunciato una nuova partnership commerciale con Flir, società specializzata nella progettazione e costruzione di termocamere ad infrarossi usate in tutto il mondo per applicazioni quali la manutenzione predittiva ed elettrica, ricerca & sviluppo, edilizia, controllo di processo e l'automazione industriale.

0803_oroliaLa società francese Orolia specializzata nei sistemi di misura del tempo e frequenza e nei sistemi di sincronizzazione ha acquisito la società inglese Rapco Electronics.

Rapco Electronics vanta più di 40 anni di esperienza nello sviluppo, nella realizzazione e nella commercializzazione di sistemi Tempo-Frequenza per applicazioni inerenti ai settori della difesa, della sicurezza, della TV digitale terrestre e spaziale (segmento terra), è una delle aziende di riferimento sul mercato inglese in questo specifico settore.

L'associazione LXI Consortium ha annunciato la pubblicazione della nuova versione 1.3 dello standard LXI.

Tra le novità più significative di questa nuova versione vi è la possibilità di introdurre negli strumenti di Classe C (i più semplici) alcune delle funzionalità avanzate che nelle versioni precedenti dello standard erano previste solo nei più sofisticati strumenti di Classe B e Classe A.

In particolare sarà possibile realizzare strumenti di classe C conformi allo standard LXI che comprendono il trigger bus, l'invio di messaggi in base agli eventi, la sincronizzazione temporale mediante lo standard IEEE 1588, la memorizzazione delle acqusizioni con marca temporale (time-stamp) e altre funzionalità avanzate.