www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Ricerca OscilloscopioKlaus Göldenbot ci ha spiegato come RS Components abbia recentemente potenziato il proprio sito web per facilitare la scelta del prodotto più adatto tra gli oltre 550.000 articoli presenti sul suo catalogo online.

Abbiamo provato ad acquistare un oscilloscopio a 4 canali da 100 MHz.

Ecco com'è andata.

Volevamo comprare un oscilloscopio da 100 MHz a 4 canali e una volta trovato il modello consono alle nostre esigenze lo volevamo avere domani sul nostro banco di misura – come al solito le scadenze incombono – e sapendo che la logistica e l'affidabilità delle consegne sono uno dei fiori all'occhiello di RS, questo specifico aspetto non ci preoccupava.

L'oscilloscopio ci serviva per un progetto di un sottosistema legato al settore dell'auto che utilizza il bus di comunicazione CAN, quindi abbiamo cercato uno strumento che disponesse delle funzionalità di trigger e decodifica per il bus seriale CAN.

PUBBLICITÀ

Eccoci sul rinnovato sito di RS. Cerchiamo lo strumento che ci interessa nel modo più semplice possibile digitando “oscilloscopio” nella casella di ricerca.

Risultati ricerca OscilloscopioIl sito risponde prontamente indicando che ci sono oltre 1.000 prodotti nel catalogo (il che ci fa ben sperare che troveremo quello che fa al caso nostro), ma intelligentemente sulla parte sinistra dello schermo ci propone subito anche una serie di filtri per affinare la nostra ricerca.

Scegliamo il filtro Oscilloscopi digitali


 

Filtro oscilloscopi digitaliI prodotti disponibili sono oltre 500 e adesso la colonna dei filtri diventa qualcosa di molto più specifico e coerente con quello che cerchiamo.

Selezioniamo “4 canali” e “100 MHz” di larghezza di banda ed eccoci che la scelta si restringe a 28 potenziali prodotti interessanti, un numero ragionevole di candidati dal quale possiamo partire per approfondire.

Oscilloscopi 4 canali 100 MHz

Con grande piacere notiamo che tra i filtri disponibili vi è anche l’opzione “CAN, esattamente quello che stiamo cercando.

La aggiungiamo ai criteri di ricerca.

Ricerca oscilloscopi CAN

Ora siamo però molto sorpresi e un po' perplessi.

Sembrano esserci solo 5 oscilloscopi che supportano l’interfaccia CAN. Al di là di un evidente refuso riguardante l’oscilloscopio DPO2014, erroneamente indicato come per Segnali Misti (nessuno è perfetto), notiamo che viene riportato per tre volte lo stesso oscilloscopio Agilent DSO5014A (stesso modello ma con 3 tipi diversi di certificazione), per cui di fatto sembrerebbe che solamente due strumenti siano adatti al nostro scopo: il suddetto modello Agilent e il modello Tektronix DPO2014.

Non possiamo crederci e infatti ci viene un dubbio: vuoi vedere che il pur sofisticato motore di ricerca messo a punto da RS Components ancora non riesce a tenere conto di tutte le ‘opzioni’ che si possono acquistare insieme a molti oscilloscopi moderni, e che l’opzione ‘decodifica CAN’ è proprio una di queste?

Ci ricordiamo infatti che diversi oscilloscopi recenti, come i modelli Agilent 3000 serie X o i modelli Tektronix DPO3000, hanno la possibilità di decodificare il bus CAN, sebbene non nella configurazione di base, ma acquistando l’apposita funzione opzionale.

Ricerca Agilent e TektronixRinunciamo a impostare l’opzione CAN ritornando alla visualizzazione precedente con 28 prodotti candidati.

Mettiamo alla prova la nostra teoria restringendo la ricerca questa volta per marca, selezionando Agilent e Tektronix.

 

 

Dettaglio oscilloscopio DSOX3014Proviamo ad approfondire quanto riportato sul'oscilloscopio Agilent DSOX3014A.

Basta un clic per consultare il Data Sheet in formato PDF e il nostro dubbio trova conferma.

DataSheet oscilloscopi Agilent 3000 serie X

Anche se questo oscilloscopio non esce nei risultati di ricerca del sito RS quando si seleziona il filtro “CAN”, tale funzione è disponibile: basta comprarla. Ma come? E quanto costa?

Proviamo a inserire brutalmente “can agilent” nella casella di ricerca.

Risultati ricerca CAN Agilent

Tombola! Ecco quello che cerchiamo

Carrello sito RSAggiungiamo al carrello e siamo pronti a ordinare.

C’è qualche giorno di attesa in più di quanto ci aspettavamo, ma va bene così, possiamo pazientare.

Conclusioni

Il recente potenziamento delle funzioni di ricerca del sito RS Components certamente è una bella iniziativa, che va nella direzione di rendere la vita più semplice ai clienti.

Il sito è molto semplice e intuitivo e la navigazione è sempre rapida e con risultati visualizzabili senza intoppi con tutti i browser più diffusi.

Le funzioni di ordinamento dei risultati di ricerca (per Rilevanza, Prezzo, Marchio, Categoria…) e le diverse modalità di visualizzazione (Elenco, Confronto, Galleria) sono molto comode per verificare rapidamente le caratteristiche principali dei prodotti selezionati.

La strumentazione moderna, però, è e sarà sempre di più modulare e personalizzabile, per cui rimane la difficoltà di discernere l’enorme numero di parametri e accessori da codificare.

Infatti, è auspicabile che il sito restringa in modo comodo i risultati di ricerca in base alle necessità, ma non trascuri allo stesso tempo le innumerevoli varianti che possono potenziare la configurazione standard dello strumento, trasformandolo nella soluzione più adatta a soddisfare le proprie esigenze.

Ad esempio, come nel caso mostrato della ricerca di un oscilloscopio con funzionalità di trigger e decodifica CAN, è fondamentale considerare non solamente lo strumento base, ma anche tutte le opzioni che possono essere installate, le quali fanno la differenza in moltissimi casi tra un prodotto ed un altro.

Il sito RS ci ha aiutato parecchio, in quanto ha permesso di fare una prima scrematura tra i prodotti disponibili. Inoltre, la disponibilità dei data sheet scaricabili (sebbene in inglese) ci ha consentito di approfondire rapidamente le caratteristiche dei prodotti candidati all’acquisto.

Però, senza un po’ di malizia, esperienza umana e un pizzico di fortuna, non saremmo arrivati in tempi brevi a trovare il prodotto più adatto alla nostra applicazione.

Comunque, complimenti agli sviluppatori di RS che si confrontano con problematiche monumentali. Mano a mano che verranno codificati un sempre maggior numero di parametri e accessori degli strumenti, trovare quello più adatto non potrà che essere sempre più facile.

Fiere e Seminari