www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Analizzatore di spettro e segnali R&S FSWCon la nuova opzione R&S FSW-B8001, Rohde & Schwarz ha ulteriormente ampliato le potenzialità del suo analizzatore di spettro e segnali di punta, il modello R&S FSW, che ora può essere equipaggiato con una larghezza di banda interna per l'analisi dei segnali di ben 8,3 GHz.

Una così ampia larghezza di banda di analisi risulta utile per lo sviluppo dei sistemi radar e di comunicazione wireless e satellitare di ultima generazione, che usano canali a larghissima banda per supportare velocità di trasmissione, o risoluzione nella discriminazione degli obiettivi, sempre più grandi.

Analisi segnali radarLa nuova opzione R&S FSW-B8001 può essere abbinata agli strumenti R&S FSW, disponibili con una frequenza massima di lavoro fino a 90 GHz, che hanno caratteristiche e funzionalità di misura tra le più avanzate in assoluto sul mercato e che sono spesso utilizzati nelle attività di ricerca e sviluppo in vari settori, dal quello della difesa a quello delle telecomunicazioni.

L'utilizzo di segnali con una larghezza di banda sempre più ampia è una tendenza che continua, ad esempio nei radar per aumentare la risoluzione di misura per identificare meglio gli oggetti, così come per rendere i sensori radar più resilienti a fenomeni di disturbi incidentali o di jamming volontari.

L'aumento della larghezza di banda dei segnali prosegue anche nel settore delle comunicazioni di largo consumo, ad esempio con lo standard Wi-Fi IEEE 802.11ay, che ammette segnali con larghezze di banda di oltre 8 GHz, così come per le future tecnologie delle reti 6G, che utilizzeranno portanti nella banda appena sotto ai THz.

PUBBLICITÀ

Anche nel settore satellitare ci si aspetta l'utilizzo di canali con larghezza di banda di 3 GHz o 5 GHz su portanti nella banda dei 90 GHz, per supportare velocità di trasmissione dati dell'ordine dei terabit.

In tutto quanti sistemi di trasmissione a larghissima banda, l'analisi dei segnali nelle fasi di ricerca e sviluppo o di validazione dei progetti giocherà un ruolo fondamentale, e richiedere di conseguenza strumentazione di misura adeguata, in grado di demodulare e ricavare i parametri prestazionali più rilevanti per ciascuna applicazione.

La sensibilità e flessibilità di uno strumento così potente come l'analizzatore R&S FSW, grazie alle sue molteplici opzioni, permette di affrontare anche le sfide più impegnative richieste nello sviluppo di sistemi elettronici di ultima generazione.

Fiere e Seminari