www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

La nuova gamma di strumenti modulari PXI e AXIe di AgilentAgilent Technologies ha deciso di ampliare notevolmente la sua gamma di strumenti di misura e collaudo in formato modulare puntanto sul ben noto bus standard PXI e promuovendo al contempo per gli strumenti di fascia alta il nuovo standard AXIe, del quale è tra le aziende promotrici.

Sono ben  46 i nuovi prodotti della rinnovata offerta modulare di Agilent, che comprende sia alcune delle sue più avanzate soluzioni di misura trasformate in formato PXI, sia nuovi software e unità base, sia strumenti di nuova generazione sviluppati appositamente.

La gamma di 46 prodotti PXI e AXIe di Agilent comprende digitalizzatori, generatori di forme d’onda arbitrarie, oscilloscopi digitali, multimetri digitali (DMM) e una serie di unità di commutazione.

I moduli includono i driver software IVI-C, IVI-COM e LabVIEW(G) e librerie di I/O avanzate. Tutti i driver sono ottimizzati per realizzare applicazioni di misura e collaudo che richiedono prestazioni elevate, segnali ad alta velocità e rapidità di esecuzione.

I punti di forza di AXIe e PXI

Sfruttando i bus standard ad alte prestazioni e il software è possibile realizzare in forma compatta strumenti di misure estremamente potenti, come ad esempio un analizzatore di segnali vettoriali a radiofrequenza e microonde.

Moduli PXI e AXIe di AgilentE' una delle proposte più interessanti di Agilent: l'abbinata dell'analizzatore di segnali in formato PXI M9392A che può essere potenziato con il celeberrino software di analisi di segnali vettoriali 89600 VSA. Si tratta di una combinazione che permette di effettuare analisi dettagliate su segnali per sistemi di comunicazione, radar e avionici fino a 26,5 GHz offrendo la più ampia banda istantanea disponibile sul mercato, pari a 250 MHz, che può essere sfruttata nei sistemi wireless di prossima generazione e in altre applicazioni avanzate.

Il nuovo telaio M9018A PXIe permette invece di ospitare 16 moduli ibridi ed è stato progettato per soddisfare le esigenze delle applicazioni che trattano grandi quantità di dati nel settore delle telecomunicazioni, elaborazione immagini e radar, che richiedono elevate larghezze di banda tra un modulo e l’altro oppure tra i moduli e il controllore di sistema.

I primi due telai AXIe 1.0, che sono modelli a due slot (altezza 2U) e a cinque slot (altezza 4U), offrono tutti i vantaggi dello standard AXIe, quali robusto sistema di alimentazione, sistema di raffreddamento e temporizzazione, in una piattaforma pensata per ospitare prodotti di fornitori diversi. Le grandi dimensioni delle schede AXIe sono ideali per realizzare strumenti ad alte prestazioni minimizzando lo spazio occupato sul rack.

Infine, l’analizzatore Agilent U4301A PCIe Gen 3 rappresenta il primo modulo di misura inseribile in un telaio AXIe, una soluzione che permette di acquisire accuratamente segnali e collaudare protocolli a velocità di svariati gigabit. La natura di sistema aperto di questo modulo permette ai clienti di analizzare bus seriali più ampi ed eseguire collaudi multi-dominio di applicazioni digitali e di elaborazione dati.

Telai per moduli PXI e AXIe

Telai per moduli PXI e AXIe

Moduli di misura PXI e AXIe

Moduli di misura PXI e AXIe

Moduli di commutazione PXI

Moduli di commutazione PXI

Fiere e Seminari

Nuovi Prodotti