www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Termocamera con super risoluzioneTesto ha presentato una nuova tecnologia, denominata 'Super Risoluzione', che tramite un aggiornamento del software degli strumenti di misura, consente di ottenere un netto miglioramento nella qualità delle immagini di tutte le sue termocamere.

Come affermano i tecnici dell'azienda tedesca: "L’utilizzo di algoritmi e metodi affidabili aumenta notevolmente la risoluzione delle termocamere: rilevazioni quattro volte superiori e una risoluzione praticamente raddoppiata significano una maggiore affidabilità della misura e un elevato numero di dettagli."

La nuova tecnica di elaborazione brevettata da Testo sfrutta la combinazione di due distinte azioni.

Ogni qualvolta si scatta una foto, la termocamera memorizza una sequenza di diverse immagini, ma non tutte uguali fra loro. Infatti, tutti noi siamo soggetti a un tremore naturale, che provoca inevitabilmente dei piccoli movimenti durante la registrazione dell’immagine termica.

La nuova tecnologia Testo sfrutta proprio questi movimenti naturali dell'operatore per creare una sequenza di immagini con uno scostamento minimo e casuale tra una e l’altra.

PUBBLICITÀ

Lo speciale algoritmo messo a punto da Testo utilizza le misure e le informazioni aggiuntive memorizzate nello strumento per creare un’immagine termografica ad alta risoluzione dell’oggetto esaminato.

Inoltre, si può migliorare la qualità dell’immagine grazie a una conoscenza approfondita delle caratteristiche della lente a infrarossi. E’ sufficiente ottimizzare le proprietà di gestione delle immagini della lente, tramite un semplice calcolo, per registrare immagini intrinsecamente più nitide.

Aumento della risoluzione percepitaCome sottolineano i tecnici di Testo: "La Super Risoluzione non è un metodo di interpolazione in cui si generano valori intermedi artificiali senza ottenere informazioni aggiuntive. Al contrario, vengono elaborate misure vere, come se ci fosse un vero e proprio rilevatore ad alta risoluzione."

Il risultato è che da un’immagine con risoluzione 160 x 120 pixel, ad esempio, si riesce a ottenerne una con risoluzione 320 x 240 pixel, oppure partendo da  un'immagine da 320 x 240 pixel se ne ottiene una da 640 x 480 pixel, in sostanza raddoppiando la risuluzione del sensore della termocamera.

Fiere e Seminari

Nuovi Prodotti