www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Termocamera per applicazioni scientifiche FLIR A8580FLIR Systems ha presentato la sua nuova termocamera compatta FLIR A8580, un modello entry-level da 1,3 megapixel progettato per un'ampia gamma di applicazioni industriali, militari, scientifiche e di ricerca e sviluppo prodotti (R&D).

Queste termocamere utilizzano un sensore raffreddato e permettono di registrare immagini stabili e non sfocate di soggetti in rapido movimento, offrono un'ampia gamma di ottiche di precisione manuali e motorizzate, oltre alla totale integrazione con il nuovo software di analisi termica FLIR Research Studio.

Analisi termografica scheda elettronicaLa famiglia di termocamere serie A8580 comprende quattro modelli a medio infrarosso (MWIR) e un modello a lontano infrarosso (LWIR) che, a fronte dei ripetuti cicli di raffreddamento, offre una migliore uniformità e stabilità rispetto ad altre telecamere LWIR similari.

Questa termocamera LWIR, unica nel suo genere, opera in un ampio intervallo di calibrazione di temperatura, riducendo la necessità di test ripetuti per eseguire misurazioni complete di inquadrature ad alta dinamica, e offre tempi di integrazione rapidi.

Tutti i cinque i modelli producono immagini nitide con una risoluzione di 1280×1024 pixel termici, con un miglioramento del 30% rispetto alle precedenti famiglia di termocamere compatte FLIR per applicazioni scientifiche.

Per massimizzare il numero di pixel sul soggetto inquadrato, è disponibile una selezione di ottiche opzionali, dal teleobiettivo da 200 millimetri al microscopio 3× per l'imaging di soggetti estremamente piccoli.

I rapidi tempi di risposta di queste termocamere e le funzioni avanzate di triggering consentono di registrare immagini perfettamente a fuoco e nitide di soggetti in rapido movimento, o di eseguire misurazioni accurate di repentini cambiamenti di temperatura.

Il meccanismo di filtraggio interno consente di passare con la semplice pressione di un tasto da un intervallo di temperatura standard ad un intervallo per alte temperature, senza dover cambiare manualmente i filtri a densità neutra.

Nel progetto della termocamera A8580, oltre alle caratteristiche avanzate, FLIR non ha trascurato la semplicità d'uso, con connessioni e controlli che facilitano la configurazione per essere immediatamente produttivi.

La termocamera si avvia rapidamente e si collega via Gigabit Ethernet o CoaXPress ad un computer dotato di software FLIR Research Studio. L'uso di questo software in dotazione consente di visualizzare l'immagine dal vivo ripresa dalla termocamera, registrare il flusso di immagini e valutare contemporaneamente i dati termici di più termocamere FLIR e fonti registrate.

Nuovi Prodotti