www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Sensore di pressione assoluta WSEN-PADSWürth Elektronik ha presentato un sensore di pressione assoluta molto compatto realizzato tramite tecnologie MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems) adatto a misurare valori di pressione compresi tra 26 e 126 kPa.

È' possibile selezionare la frequenza di campionamento dei dati in uscita tra 1 e 200 Hz. Il contenitore da 2,0 x 2,0 x 0,8 m, nel quale è inserito il sensore WSEN-PADS, ospita anche in circuito integrato ASIC e un sensore di temperatura, che consentono di inviare in uscita risultati di misura già calibrati.

Il sensore di pressione assoluta WSEN-PADS Würth Elektronik offre l'opportunità di predisporre, tramite l'esecuzione di opportuni algoritmi da parte del  circuito integrato ASIC interno, dei valori misurati della pressione in un formato già pronto all'utilizzo per diverse applicazioni, in modo tale da ridurre notevolmente i tempi di programmazione per un controller collegato.

Nel chip è presente anche una memoria FIFO che consente di gestire 128 valori di pressione e temperatura misurati.

Schema a blocchi del sensore di pressione assoluta

I valori della misurazione possono essere selezionati per mezzo di un'interfaccia standard I²C. Tale interfaccia I²C è integrata da un pin di interruzione supplementare, le cui funzioni possono essere modificate dall'utente.

Un esempio tipico di applicazione è l'impiego del sensore di pressione come altimetro. Grazie alla sua risoluzione elevata (24 bit per la pressione, 16 bit per la temperatura), il sensore WSEN-PADA fornisce informazioni che permettono di stabilire la posizione di un dispositivo discriminando tra singoli piani di un edificio. In tal modo, si possono supportare facilmente sistemi di navigazione funzionanti al chiuso dove la ricezione dei segnali GPS è difficolta.

La particolare sottigliezza del sensore WSEN-PADS ne facilita l'integrazione all'interno di apparecchiature mobili, così come il suo bassissmo consumo di corrente (12 µA che possono scendere a 0,9 µA in modalità power-down), che ne permette l'alimentazone tramite batteria o perfino tecniche di energy harvesting.

Il sensore di pressione, di tipo piezoresistivo, è stato progettato per funzionare correttamente su tutto l'intervallo temperatura industriale da - 40 a +85 °C.

Nuovi Prodotti