www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

George AcrisGeorge Acris, Director of Digital Programmes, ci racconta l’evoluzione di Microlease, ora diventata Electro Rent, il più grande gruppo globale di soluzioni tecnologiche e per la misura e collaudo.

Vi conoscevamo come Microlease, ora vi chiamate Electro Rent, cosa è cambiato?

Eravamo parte del gruppo Electro Rent da quando fu finalizzata l’acquisizione nel 2017. Ora il periodo di transizione è terminato e tutte le entità del gruppo, in tutto il mondo, hanno assunto la denominazione della casa madre Electro Rent.
Uniamo 54 anni di storia nel mondo della strumentazione e misura con una presenza locale diffusa in tutti i continenti. Grazie all’integrazione di tutte le società del gruppo, ora possiamo accedere ad un parco strumenti globale ancora più grande, parliamo di oltre 100.000 strumenti di misura dal valore complessivo stimato di oltre un miliardo di dollari.

Su quali servizi vi concentrate?

Su tutto ciò che serve per fare misure e collaudi nella maniera più flessibile, in base alle esigenze specifiche del momento di ciascun cliente. Possiamo offrire strumenti nuovi, strumenti usati, noleggiare strumenti a breve e lungo termine, ma anche gestire il rinnovamento tecnologico degli strumenti già esistenti, così come garantire il ritiro di strumenti che non servono più. I punti cardine della nostra offerta  sono la rapidità e flessibilità di azione, per far fronte a esigenze dei clienti che possono cambiare repentinamente anche in tempi brevi.

PUBBLICITÀ

Quale tipologia di strumenti offrite?

Abbiamo un parco strumenti molto ampio, che viene costantemente rinnovato e potenziato con tutte le tecnologie più recenti. Si va dagli strumenti a microonde da laboratorio per il mercato delle telecomunicazioni agli strumenti da campo per gli installatori del mondo industriale; non c’è esigenza di misura che non siamo in grado di affrontare. Ma il nostro vero punto di forza è l’indipendenza dai costruttori degli strumenti, con tutti i quali abbiamo peraltro ottimi rapporti, che ci permette di agire da vero consulente per il cliente, mettendogli a disposizione in modo trasparente la nostra competenza per scegliere la soluzione di misura più adatta, sia dal punto di vista tecnico, sia da quello delle modalità di approvvigionamento.

Che cosa apprezzano di più i vostri clienti?

Certamente il fatto che li aiutiamo concretamente a risolvere i problemi che devono quotidianamente affrontare per rimanere competitivi.
Li aiutiamo a ridurre i costi di investimento quando devono affrontare le incertezze: se in corso d’opera le necessità cambiano, possiamo sostituire uno strumento con un altro di caratteristiche diverse. Li aiutiamo a ridurre i costi operativi e le richieste di budget: possiamo offrire strumenti basati sulle effettive esigenze del momento, con strumenti più o meno complessi a seconda del caso. Li aiutiamo a ridurre i costi nascosti: soprattutto nelle grandi organizzazioni, il costo della gestione delle tarature, dello stoccaggio di strumenti non utilizzati o della non ottimale allocazione tra i reparti di strumenti sottoutilizzati può essere notevole. Con le nostre soluzioni di ottimizzazione possiamo rendere più trasparente ed efficiente un parco strumenti di qualunque dimensione.

Come siete organizzati e a che mercati vi rivolgete in Italia?

Storicamente le grandi organizzazioni attive nel settore aerospazio e difesa sono sempre state un nostro punto di riferimento, così come il settore delle telecomunicazioni, al quale si è nel corso del tempo affiancato il settore automotive, oggi in fortissima crescita grazie alla spinta all’elettrificazione e alla nuova filiera di sviluppo delle batterie. Inoltre, ci rivolgiamo a tutto il settore industriale nel suo complesso, dove le soluzioni IoT e per la conversione di potenza la fanno da padroni. In Italia abbiamo una struttura di otto persone distribuite in tutto il Paese, che garantiscono una grande vicinanza e una relazione continua con i clienti. Si tratta di personale estremamente qualificato e che ci permette di proporci come consulenti veri e propri partner per assistere il cliente nella scelta delle soluzioni tecnologiche di misura.

Avete anche un’offerta per piccole e medie imprese, o per le start-up?

La nostra grande flessibilità di offerta si sposa perfettamente con le esigenze delle start-up, molte delle quali già parte di ecosistemi tipicamente trainati da aziende più grandi, che lavorano su orizzonti brevi e scenari mutevoli. Progetti che possono durare qualche mese, picchi di produzione improvvisi, ma che richiedono spesso strumenti di ultimissima generazione. In questi caso le nostre soluzioni di noleggio si rivelano molto adatte, anche per la rapidità di approvvigionamento che riusciamo a garantire.
Inoltre, nelle piccole e medie imprese italiane, tradizionalmente abituate all’acquisto dei beni, nel tempo si è compreso il valore di soluzioni alternative, come il noleggio, che permette di affrontare meglio l’evoluzione tecnologica rinnovando il parco strumenti senza affrontare investimenti ingenti, in modo da rimanere sempre competitivi sul mercato.

Agite ancora come distributore di alcuni marchi di strumentazione?

La commercializzazione di strumentazione nuova è una delle nostre attività. Ad esempio, in Italia siamo Premium Distribution Partner per la gamma High Volume di Keysight, ma distribuiamo anche altre marche come GW Instek, Fluke per il mondo industriale, le soluzioni per test on wafer di MPI e gli strumenti per la compatibilità elettromagnetica di Detectus.

State investendo in nuovi servizi digitali?

Abbiamo appena lanciato il nostro nuovo sito web globale, che permette di accedere in modo più facile per i clienti a tutti gli strumenti che abbiamo disponibili, facilitando la richiesta di preventivi, sia per i prodotti nuovi che per quelli disponibili a noleggio.
Inoltre, a breve verranno attivate nuove funzionalità, ad esempio dei servizi e-commerce e di asset management fruibili in autonomia dai clienti.

Fiere e Seminari

Nuovi Prodotti