www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

SMU PXIe KeysightKeysight Technologies ha presentato una nuova serie di unità di alimentazione e misura (SMU, Source Measure Unit) in formato modulare PXIe che permettono di effettuare tutte le prove di caratterizzazione parametrica con grande livello di accuratezza su semiconduttori, materiali e dispositivi elettronici di vario genere.

Si tratta di strumenti che possono simultaneamente erogare tensioni o correnti in modalità ben controllata e misurare i corrispondenti di valori di tensione e corrente sul dispositivo in prova.

I nuovi modelli introdotti dalla multinazionale americana sono di varie tipologie diversificate per specializzazione applicativa, numero di canali, portata e velocità, pur condividendo la stessa architettura di base.

Schema a blocchi SMU Keysight

Il modello M9601A è una SMU di precisione particolarmente indicate per svolgere svariate attività di caratterizzazione di dispositivi tramite curve caratteristiche di corrente in funzione della tensione (I-V), come semiconduttori, componenti elettronici attivi e passivi di vario tipo.

È uno strumento che supporta l'esecuzione di misure precise fino a 210 V / 315 mA con risoluzioni fino a 500 nV / 10 fA. La capacità di erogare impulsi e segnali variabili permette di effettuare misura dalla continua ai impulsi di durate fino a soli 20 μs con campionamento a 1,25 MSa/s.

I modelli M9614A e M9615A sono degli strumenti di precisione a cinque canali, che quindi si rivelano particolarmente utili per realizzare banchi di prova PXIe ad elevate densità dei canali, ad esempio per eseguire test di affidabilità su semiconduttori o circuiti integrati.

Supportano misure accurate fino a 30 V / 500 mA con risoluzione fino a 6 µV / 10 pA con una gamma di uscita superiore a quella offerta dalle tipiche SMI PXIe a quattro canali.

Inoltre, la loro funzionalità di cambio portata automatico riduce i tempi di collaudo evitando i ritardi altrimenti necessari dovute alle operazioni di cambio portata.

Soft panel per SMU modulari KeysightI modello M9602A e M9603A sono invece adatti a misurare anche i segnali più veloci, con impulsi di durata anche di soli 10 μs, grazie alla frequenza di campionamento massima di 15 MSa/s.

Si tratta di unità di alimentazione e misura particolarmente adatta per eseguire misure parametriche con segnali di stimolo impulsivi, ad esempio per la caratterizzazione di dispositi laser a emissione verticale VCSEL (Vertical Cavity Surface Emitting Laser) e molte tipologie di circuiti integrati avanzati.

Questi modelli sono caratterizzati da un rumore particolarmente basso e da tempi di apertura molto brevi, che permettono di eseguire misure di qualità anche su dispositivi intrinsecamente molto veloci.

Tutte le nuove schede SMU vengono fornite con driver e soft panel pronti all'uso compatibili con tutti i principali software e pacchetti di automazione delle misure.