www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Data center 800GL'insaziabile fame di banda spinge il mercato dei data center a richiedere collegamenti tra server ad apparecchiature di rete di nuova generazione con velocità di trasferimento dati fino a 800 Gbit/s.

Per facilitare lo sviluppo di questa nuova serie di interconnessioni, Keysight ha presentato una nuova soluzione ad hoc, che permette di validare le interfacce elettriche ed ottiche di nuova generazione, mediante la quale si possono effettuare le prove di conformità dei primi ricevitori e trasmettitori da 100 Gb/s, elementi fondamentali dei sistemi di collegamento ad altissima velocità specificati nello standard IEEE 802.3ck.

Modulazione PAM4

Oscilloscopio Keysight UXRPer raggiungere velocità di trasmissione aggregate di 800G, i nuovi standard prevedono di utilizzare più corsie (lane) di trasmissione in parallelo, ognuna delle quali trasporta un segnale con modulazione PAM4, che permette di codificare 2 bit per simbolo anziché uno solo, come avviene invece nella classica codifica NRZ usata nelle interconnessioni digitali tradizionali.

L'utilizzo della modulazione PAM4 a frequenze di simbolo comunque molto elevate (53 Gbaud) pone dei vincoli e difficoltà progettuali molto impegnative da superare in termini di jitter, rumore, equalizzazione ed estrazione del clock, che vanno attentamente verificati nelle pratica.

La soluzione proposta da Kesyight per effettuare le prove di conformità sui segnali a 100 Gb/s PAM4 consente di effettuare i vari test previsti dai più recenti standard in corso di sviluppo da parte dei comitati IEEE e OIF.

La soluzione combina gli oscilloscopi in tempo reale della famiglia UXR o gli analizzatori di comunicazione digitali DCA e un analizzatore BERT ad elevate prestazioni, oltre a un generatore di forme d'onda arbitrario ad altissima velocità e dei convertitori elettro-ottici da 60 GHz.

Fiere e Seminari