www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Misuratore scarica batterie Analog Devices LTC3337Analog Devices ha presentato un dispositivo integrato a bassissimo consumo energetico che consente di conoscere con grande accuratezza lo stato di salute e di carica delle batterie primarie non ricaricabili, con chimica LiSOCl2 o alcalina.

Si tratta di un minuscolo sensore intelligente che si interpone in serie tra batteria e carico e che misura la quantità di carica che lo attraversa, oltre a fornire utili indicazioni ausiliarie, come la tensione e la temperatura.

Il circuito integrato LTC3337 è stato progettato da Analog Devices con la tecnologia tecnologia nanoPower, che garantisce una caduta di tensione irrisoria e consumi estremamente limitati, con una corrente a riposo di appena 100 nA.

Circuito integrato Analog Devices LTC3337È fondamentalmente un contatore di cariche (Coulomb counter) con una gamma dinamica illimitata e che può essere programmato per lavorare con correnti di uscita massime verso il carico comprese tra 5 mA e 100 mA.

La corrente di scarica della batteria viene misurate, integrata e accumulata in un registro interno, che può essere letto tramite il bus I2C, che quindi indica quanti Coulomb la batteria ha complessivamente erogato durante la sua vita operativa.

Allo stesso tempo, il circuito può monitorare il livello di carica corrente, facendo scattare un segnale di interrupt al superamento di una soglia di scarica programmabile.

Il dispositivo LTC3337 si rivela particolarmente utile in applicazioni a cella primaria che richiedono un’alimentazione occasionale, come ad esempio sensori industriali installati in siti remoti, serrature elettroniche o rilevatori di rottura vetro.

Le tensioni di ingresso della batteria possono essere comprese tra 1,8 V a 5,5 V, mentre il valore limite della corrente di ingresso può essere selezionato tra 8 valori: 5 mA, 10 mA, 15 mA, 20 mA, 25 mA, 50 mA, 75 mA o 100 mA.

Un ulteriore importante caratteristica del circuito LTC3337 è la compatibilità con dei supercondensatori (opzionali) che possono essere inseriti alle sue uscite, per supportare meglio carichi con profili di assorbimento bruschi.

Fiere e Seminari