www.strumentazioneelettronica.it

Strumenti di misura professionali SONEL

Strumenti di misura professionali SONEL
resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Sensore di concentrazione di idrogeno Posifa PGS4100Posifa Technologies ha presentato una nuova tipologia di sensori per il rilevamento della fuga termica (runaway) nei sistemi di gestione delle batterie (BMS).

Basati sulla tecnologia dei sensori di idrogeno MEMS sviluppata dell'azienda, i nuovi sensori di idrogeno PGS4100 rilevano con precisione la concentrazione di idrogeno nell'aria misurando la variazione della conduttività termica della miscela di gas all'interno dei compartimenti dei BMS.

L'idrogeno e l'aria hanno una conducibilità termica molto diversa, pertanto le variazioni della concentrazione di idrogeno si traducono in variazioni significative della conduttività termica della miscela di gas.

Questa tecnologia di rilevamento consente tempi di reazione più rapidi per l'attivazione degli allarmi di guasto della batteria nei veicoli elettrici (EV), garantendo la conformità agli standard di sicurezza.

La serie di sensori PGS4100 incoprora anche un sensore di umidità relativa e un sensore di pressione barometrica. In tal modo, il sensore può controbilanciare le variazioni di conducibilità termica influenzate dall'umidità dell'aria e dalle variazioni di altitudine, migliorando la precisione della misurazione della reale concentrazione di idrogeno necessaria per soddisfare gli standard industriali sul rilevamento di gas infiammabili.

Costruito attorno alla matrice di conducibilità termica di seconda generazione di Posifa e inserito in un contenitore in formato SMD, il sensore PGS4100 funziona con una forma d'onda pulsata. Questo approccio progettuale assicura che la temperatura del riscaldatore del sensore sia strettamente allineata alla temperatura ambiente, garantendo così la sicurezza intrinseca.

I sensore di idrogeno serie PGS4100 supportano un'uscita in tensione analogica e un'uscita digitale via bus I2C, mentre i modelli futuri supportaranno anche le comunicazioni via MODBUS/UART e CAN bus.

Inserito in un involucro conforme allo standard IP6K9 e dotato di un cablaggio terminato con un connettore di tipo automobilistico, la serie di sensori PGS4100 garantisce una lunga durata in ogni condizione operativa.

Le caratteristiche principali dei sensori serie PGS4100 includono la compensazione dell'umidità e della pressione, garantendo un funzionamento accurato in ambienti difficili. In particolare, il sensore non è reattivo ai "veleni" o ai contaminanti, garantendo stabilità a lungo termine e prestazioni affidabili.

"Grazie alle dimensioni estremamente ridotte dell'elemento del sensore e al suo semplice principio di funzionamento, la tecnologia di rilevamento dell'idrogeno di Posifa può essere offerta in molti formati e adattata a un'ampia gamma di requisiti degli OEM", ha dichiarato Peng Tu, presidente e CEO di Posifa Technologies. "Abbiamo le competenze e le risorse produttive per fornire soluzioni di rilevamento dell'idrogeno a vari livelli di integrazione modulare. La nostra tecnologia può quindi, ad esempio, essere integrata in qualsiasi tipo di pacco batteria, indipendentemente dalla tecnologia di ventilazione, dal protocollo di comunicazione e così via".

Fiere e Seminari