www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Alimentatore programmabile da laboratorio Rohde & Schwarz HMCTante funzionalità integrate e un prezzo molto competitivo balzano all'occhio in questa nuova famiglia di alimentatori programmabili da laboratorio sviluppati da Hameg, la società controllata da Rohde & Schwarz.

Si tratta di alimentatori intelligenti e a 1, 2 e 3 canali con potenza complessiva di 100 W nella classe di prezzo inferiore ai €1000 che offrono la possibilità di erogare corrente e tensione combinando i canali, proteggere i circuiti in prova, misurare i consumi, gestire sequenze di avvio e spegnimento controllato, e tanto altro ancora...

Gli alimentatori sono disponibili in tre varianti (R&S HMC8041, HMC8042e HMC8043), rispettivamente a 1, 2 e 3 canali di uscita, la cui tensione erogata può essere impostata da 0 V a 32 V in passi di 1 mV.

Il modello a 1 canale può erogare fino a 10 A, quello a due canali fino a 5 A per canale, quello a 3 canali fino a 3 A per canale.

Tutte le uscite sono isolate galvanicamente e protette, ma grazie alla funzionalità tracking è possibile combinare in piena sicurezza in serie o parallelo le uscite degli alimentatori multicanale e variare in modo sincrono tensione e corrente su più canali.

PUBBLICITÀ

Anche la protezione può essere gestita in modo intelligente tramite la funzione Fuselink che permette di impostare i limiti di sovraccarico in modo molto flessibile quando si usano più canali. Ad esempio, è possibile impostare per due circuiti alimentati a tensioni diverse la protezione da sovraccarico, ma allo stesso tempo mantenere attivo un terzo circuito che magari alimenta una ventola di raffreddamento.

Le funzione di attivazione in sequenza permette di accendere i vari canali nell'arco di 10 s impostando i tempi di ritardo con risoluzione di 1 ms.

Alimentatore programmabile a 3 canali R&S HMC 8043Oltre ad alimentare, questi strumenti da laboratorio di Rohde & Schwarz consentono anche di misurare, registrando corrente, tensione ed energia erogata nel tempo per caratterizzare i consumi energetici dei propri circuiti.

Altre funzioni intelligenti integrate in questi nuovi alimentatori da laboratorio sono EasyRamp e Arbitrary.

La funzione EasyRamp permette di simulare le curve di accensione desiderate per raggiungere il livello di tensione programmato. La rampa può essere definita nell'arco di 10 secondi con una risoluzione di 10 ms.

La funzione Arbitrary permette invece di programmare forme d'onda arbitrarie per tensione e corrente erogata, sia a controllo manuale che da remoto. Le forme d'onda possono essere definite con fino a 512 punti e 255 ripetizioni.

Connessioni posteriori degli alimentatori R&S HMCIl pannello frontale ospita il luminoso display grafico a colori in formato QVGA e i collegamenti, che sono disponibile anche sul pannello posteriore per facilitare l'installazione su rack o la composizione di sistemi di collaudo automatico.

Nonostante le numerose funzioni presenti in questi alimentatori da laboratorio, le dimensioni rimangono molto compatte (222 x 88 x 280 mm) e gli in strumenti sono dotati di serie di tutte le funzioni di comunicazione e interfaccia via LAN e USB.

Fiere e Seminari