www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

TechnoprobeTechnoprobe, la società lecchese tra i principali fornitori mondiali di schede e attrezzature per il collaudo dei semiconduttori, ha raggiunto un accordo definitivo per l'acquisizione di Microfabrica Inc., un'azienda californiana specializzata nei processi di manifattura additiva ad alta precisione per realizzare dispositivi miniaturizzati.

L'acquisizione, con un investimento di 40 milioni di dollari, rientra nel piano di sviluppo di Technoprobe, interamente autofinanziato, che prevede 100 milioni di dollari di investimenti in tecnologia nel periodo 2019-2020. A seguito dell'acquisizione, Microfabrica continuerà ad operare autonomamente nella sua sede di Van Nuys in California.

Scheda di test prodotta da Technoprobe"Questa acquisizione costituisce una tappa strategica nei nostri piani di crescita" osserva Stefano Felici, CEO di Technoprobe. "Quali leader tecnologici nei rispettivi settori, la combinazione sinergica delle nostre forze accelererà gli sforzi volti allo sviluppo di entrambe le società così da permettere il lancio di un'ampia varietà di prodotti innovativi destinati ai segmenti di mercato SOC e Memory. Gli ulteriori investimenti pianificati in Microfabrica consentiranno alla società di incrementare le sue capacità tecnologiche e realizzare il suo pieno potenziale commerciale a livello globale".

Microstruttura per dissipatori stampata in 3D da MicrofabricaEric C. Miller, CEO di Microfabrica, aggiunge: "Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia Technoprobe. L'acquisizione non soltanto fornirà una solida base per Microfabrica e i nostri dipendenti, ma consentirà anche di espandere le capacità tecnologiche dell'azienda nella ricerca e sviluppo di materiali e processi innovativi, con evidenti benefici per l'intero settore. Il nostro obiettivo non è soltanto quello di acquisire nuovi clienti, ma di mantenere la qualità e la continuità del servizi ad oggi offerti ai nostri clienti storici, garantendo loro il pieno adempimento degli impegni contrattuali assunti, anche in termini di riservatezza e puntualità nella gestione e nell'evasione degli ordini".

Microfabrica è una piccola azienda con 70 dipendenti e 10 milioni di dollari di fatturato all’anno, ma estremamente tecnologica e specializzata in un settore dalla grandi prospettive di sviluppa, la stampa 3D di componenti sub-millimetrici. Apparteneva ad alcuni fondi che vi avevano investito ingenti risorse economiche e che ora hanno deciso di rivenderla per monetizzare l'investimento.

Fiere e Seminari