www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Analizzatore di segnali Agilent CXAAgilent Technologies ha presentato i nuovi analizzatori di segnali a basso costo N9000A CXA, che coprono la gamma di frequenze fino a 7,5 GHz, i quali rappresentano il livello di ingresso per costo e prestazioni della gamma di analizzatori di segnali per radiofrequenza e microonde Agilent Serie-X.

I nuovi analizzatori CXA offrono una grande flessibilità grazie a una vasta gamma di funzionalità di misura integrate e opzionali, che possono essere facilmente configurate e riconfigurate per soddisfare le esigenze attuali e future. Le applicazioni di riferimento comprendono la produzione elettronica in generale, la ricerca e sviluppo a basso costo e la didattica su sistemi a radiofrequenza (RF).

 

Demodulazione analogica con analizzatore Agilent CXA
Misure su demodulazione analogica
La versatilità degli analizzatori CXA è testimoniata dalla disponibilità di misure automatiche accessibili con la pressione di un solo tasto sul pannello frontale fino all’utilizzo di applicativi di misura avanzati che possono essere installati nello strumento.

 

La biblioteca di applicazioni di misura disponibili comprende routine di collaudo preconfigurate per la figura di rumore, il rumore di fase, la demodulazione analogica e altro.

PUBBLICITÀ

Per garantire la consistenza delle misure, le applicazioni sono virtualmente identiche a quelle disponibili negli analizzatori di segnale Agilent EXA, MXA e PXA. Per una maggiore flessibilità è possibile eseguire il software per l’analisi dei segnali vettoriali Agilent 89600 VSA direttamente all’interno dello strumento, per avere accesso a funzionalità di analisi avanzate su più di 50 formati di demodulazione.

Secondo Agilent, in una linea di produzione CXA si rivela fino al 200 percento più veloce rispetto ad altri analizzatori a basso costo, offrendo la velocità indispensabile per aumentare la produttività e ridurre il numero di sistemi necessari. Per esempio, CXA può trovare il risultato di una ricerca del picco in meno di 5 ms e eseguire una scansione e trasferimento dei dati remota in meno di 12 ms via GPIB (le interfacce LAN e USB 2.0 sono anch’esse incluse). La commutazione tra le modalità di misura avviene tipicamente in meno di 75 ms.

Spettro di emissione misurato con l'applicazione PowerSuite dell'analizzatore CXA
Maschera spettro di emissione
L’economico analizzatore di segnali CXA offre anche caratteristiche tecniche di grande rilievo. Alcuni esempi chiave sono l’accuratezza assoluta in ampiezza di 0,5 dB, l’intermodulazione del terz’ordine (TOI) di +13 dBm, il livello di rumore medio visualizzato (DANL) di -157 dBm e una gamma dinamica sui segnali W-CDMA (ACLR) di 65 dB. La gamma di frequenza coperta va da 9 kHz a 3,0 GHz o 7,5 GHz, rispettivamente per il modello N9000A-503 o N9000A-507.

Il software per l’analisi dei dati MATLAB su tutti gli analizzatori di segnale Serie-X per creare misure specifiche per la propria applicazione o schema di modulazione, oppure di sviluppare le proprie applicazioni personalizzate sfruttando i dati ricavati direttamente dalle misure.

 

 

 

Fiere e Seminari