resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Generatore di echi radar per automotive Rohde AREG100AComponente essenziale per i futuri veicoli a guida autonoma e gli attuali veicoli a guida assistita, il sensore radar permette di realizzare automobili sempre più sicure e pertanto viene sempre più utilizzati in ogni nuovi progetto dell'industria automobilistica.

Il nuovo generatore di eco R&S AREG100A è stato sviluppato da Rohde & Schwarz in stretta collaborazione con alcuni dei principali attori del settore specificatamente per velocizzare l'ispezione e il collaudo finale dei sensori radar in linea di produzione.

Il generatore di eco per radar automobilistici R&S AREG100A permette di verificare il corretto funzionamento dei sensori radar funzionanti nella banda ISM a 24 GHz e in banda E a 77 GHz o 79 GHz.

Configurazione dei bersagli radarLo strumento simula gli echi di fino a quattro bersagli artificiali a distanza fissa. È possibile configurare la presenza di effetto Doppler con parametri personalizzati per simulare il movimento radiale degli oggetti.

Lo strumento R&S AREG100A è una soluzione adattabile alle esigenze future per il test di radar avanzati a corto e lungo raggio.

Supporta larghezze di banda del segnale fino a 4 GHz in banda E e può simulare la presenza di oggetti a una distanza minima di 4 m se la distanza tra lo stadio d'ingresso dello strumento e del dispositivo in prova è di 80 cm. In tal modo, Rohde & Schwarz offre una grande grado di flessibilità per affrontare svariate esigenze di collaudo, dalle più semplici alle più complesse.

Visto il crescente utilizzo dei sensori radar nei sistemi di assistenza avanzata alla guida (ADAS), le regolamentazione europea ha reso obbligatorio l'esecuzione delle prove previste nella direttiva RED (Radio Equipment Directive) per garantire le coesistenza sicura dei sensori radar automobilistici, soprattutto in previsione del loro ruolo nella guida autonoma.

Analisi e caratterizzazione del segnale radarPer facilitare l'esecuzione delle prove imposte dalla Direttiva RED secono lo standard ETSI EN 303396, il generatore di R&S AREG100A mette a disposizione porte di ingresso e uscita calibrate a frequenza intermedia (IF).

L'immunità dei sensori ai segnali interferenti può essere verificata collegando un generatore di segnali RF. La banda occupata e le emissioni spurie possono essere misurate in modo semplice e comodo collegando un analizzatore di spettro e segnali, mentre la potenza totale irradiata (EIRP) puà essere determinate in modo molto preciso collegando un misuratore di potenza.

Tutto ciò che serve per eseguire un collaudo completo è un generatore di segnali RF fino a 6 GHz, un analizzatore di spettro e segnali e un misuratore di potenza con larghezza di banda di 8 GHz, poiché lo stadio di ingresso a onde millimetriche del generatore d'eco può essere usato con tutti gli altri strumenti, senza la necessità di aggiungere ulteriori strumenti a onde millimetriche.

Per garantire la massima riproducibilità di prove e misura, Rohde & Schwarz offre anche una camera anecoica estremamente compatta, pur con elevato livello di schermatura.

Categoria: RF e Microonde

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

Fiere e seminari

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook