www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Generatore Rohde & Schwarz SMW200AIl generatore R&S SMW200A di Rohde & Schwarz ha la peculiarità di poter generare due segnali a banda larga con qualunque tipo di modulazione fino a 20 GHz usando un solo strumento.

Si possono pertanto ricreare in laboratorio scenari di prova dove la propagazione è affetta da fading e dove le informazioni sono trasmesse tramite tecniche parallele MIMO.

L'aggiornamento fino a 20 GHz della frequenza massima di lavoro consente di affrontare anche le più impegnativa applicazioni di ricetrasmissione nel settore delle comunicazioni wireless e della difesa e aerospazio.

Diagramma a blocchi del generatore SMW200ALo strumento R&S SMW200A combina le funzioni di generatore di segnali in basa base, generatore RF e simulatore di fading e ora può essere equipaggiato con un secondo canale per creare segnali a microonde ancora più articolati, il tutto senza dover affrontare complesse configurazioni con strumenti multipli e cablaggi di difficile taratura

Il generatore permette di effettuare rapidamente prove sulle prestazioni dei ricevitori secondo numerosi standard, ma anche di tipo personalizzato per esplorare nuove soluzioni, potendo creare segnali perfetti oppure artificialmente degradati o affetti da rumore e interferenze.

PUBBLICITÀ

Tramite il touchscreen del pannello frontale, si configura il segnale desiderato agendo sull'intuitivo diagramma a blocchi dello strumento, con la possibilità di affrontare anche le numerose applicazioni in banda X e banda Ku.

Qualora servissero più di due segnali di stimolo mantenendo la fase coerente, ad esempio per collaudare antenne in configurazione phase array, è possibile accoppiare e sincronizzare più generatori R&S SMW200A.

Grazie alle procedure guidate, è inoltre possibile eseguire rapidamente le più diffuse prove su segnali WCDMA e LTE aggiungendo segnali interferenti o condizioni di fading, senza alcuna difficoltà di configurazione.

Il generatore interno di di segnali in banda base già supporta una larghezza di banda di 160 MHz, che può lamentevolmente essere espansa fino a 2 GHz sfruttando gli ingressi I/Q esterni.

Grazie al simulatore di fading, è possibile inosltre creare scenari riproducibili per sistemi MIMO in modalità 2x2, 4x4 o 8x2.