resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Ricevitore EMI Agilent MXELa prove di conformità per certificare la compatibilità dei prodotti (EMC) con le normative in vigore riguardanti le interferenze elettromagnetiche (EMI) sono spesso piuttosto costose e demandate ad appositi laboratori specializzati.

Per prepararsi alle prove di conformità e essere pressochè sicuri di ottenere la certificazione richiesta, è utile durante la fase di sviluppo del prodotto eseguire da sè le misure più importanti, per esempio con uno strumento adatte alle misure cosiddette di pre-compliance.

In generale le misure per ottenere la conformità si basano sulle metodologie di misura definite nelle norme CISPR, a cui gli strumenti si devono attenere per fornire risultati attendibili e ripetibili.

Un recente esempio di strumento capace di eseguire le misure sulle interferenze elettromagnetiche secondo le normative CISPR è il ricevitore EMI Agilent MXE, uno strumento appartenente alla famiglia di analizzatori di segnali Serie X di Agilent, con i quali condivide l'architettura interna e l'ambiente operativo software.

Si tratta di uno strumento ottimizzato per eseguire con precisione e ripatibilità le misure sulle interferenze elettromagnetiche che garantisce un livello di rumore medio visualizzato (DANL) a 1 GHz di appena -163 dBm, che consente di rilevare anche le sorgenti di intererenze e rumore di minore intensità.

Il ricevitore Agilent è pienamente conforme che le norme tecniche di misura sulla compatibilitò elettromagnetica CISPR 16-1-1 2010, che costituiscono la base per ogni certificazione sulle interferenze condotte e irradiate dai dispositivi elettrici ed elettronici.

Grazie alla sua eccellente accuratezza di misura pari a 0,78 dB, il ricevitore MXE supera abbondandemente i requisiti minimi imposti dalle norme CISPR 16-1-1 2010.

La suite di strumenti diagnostici incorporati comprende misuratori con diversi tipi filtri di rilevazione, funzioni span, zoom e visualizzazione di spettrogrammi che rendono più semplice il monitoraggio dei segnali e l'identificazione dei problemi.

Inoltre, lo strumento permette di commutare in modo trasparente la sua modalità di funzionamento tra ricevitore EMI e analizzatore di spettro per valutare ogni dettaglio del segnale e fornire più indicazioni utili sul prodotto che si sta collaudando.

Per una valutazione preliminare della compatibilità elettromagnetica, gli sviluppatori dei prodotti possono utilizzare le stesse applicazioni di misura EMC per gli analizzatori di segnali serie X eseguendo le misure di pre-conformità.

Come gli altri analizzatori facilmente aggiornabili della serie X, anche il modello MXE può tenere il passo dell'evoluzione dei vari standard e soddisfare nuove esigenze grazie a nuovi software e pacchetti applicativi installabili.

Infatti, è possibile ampliare le funzionalità dello strumento aggiungendo una o più delle oltre 20 applicazioni di misura disponibili per gli analizzatori Agilent serie X, come la misura del rumore di fase, tramite una chiave di licenza.

Categoria: RF e Microonde

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

Fiere e seminari

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook