www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Mixed Signal ProbeIl Mixed Signal Probe è un innovativo ed economico sistema sviluppato da Lauterbach per i suoi sistemi di sviluppo e debug Trace32 per i microcontrollori della famiglia ARM Cortex 32 che consente di registrare ad alta velocità sia segnali analogici che digitali, e di correlarli temporalmente con il trace del programma.

I sistemi Trace32 sono anche molto noti per le loro funzionalità di real-time trace e le sofisticate capacità di analisi e profiling, per diverse architetture di processore.

Il Mixed Signal Probe è un innovativo ed economico probe che consente di registrare ad alta velocità sia segnali analogici che digitali, e di correlarli temporalmente con il trace del programma.

Il sistema permette di registrare:

  • 12 canali digitali (0V..5V) a max 200 Msample/sec per canale
  • 6 segnali analogici di tensione, -12V…+12V, risoluzione 13 bit ADC
  • 2 sensori di corrente, con campionamento 1 Ms/s

I canali digitali possono inoltre essere decodificati dal Protocol Analyzer per diversi procotolli di comunicazione seriali come seriale asincrona (RS232), I2C, SPI, CAN, USB, JTAG e SWD.

Il sistema, oltre a correlare temporalmente il trace di programma e il trace dei segnali, consente anche il trigger in/out tra eventi o segnali hardware, ed eventi o breakpoint software. Questo semplifica enormemente il debug di applicazioni realtime embedded, spesso caratterizzate dalla necessità di garantire tempi molto stretti tra segnali hardware e routine di gestione software.

Misurazione consumi schede a microprocessoreLa capacità di registrare tensioni e correnti del Mixed Signal Probe consente di misurare, insieme al trace del programma, anche i consumi istantanei. Si tratta di una funzione molto utile per individuare quali parti e funzionalità del programma causano picchi di consumo, verificare le modalità di power saving, misurare l’energia consumata per svolgere particolari procedure software, con la precisione di singole funzioni.

Il Mixed Signal Probe può essere impiegato sia nei sistemi di sviluppo µTrace e CombiProbe 2, sia anche nei più potenti PowerTrace-III e PowerTrace Serial V2 di Lauterbach.

Nuovi Prodotti