www.strumentazioneelettronica.it

2404 ADI ADGM1121 leaderboard
resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Scheda Advantest XPS256La nuova scheda XPS128+HV è stata sviluppata da Advantest per ridurre il costo di test dei circuiti integrati di gestione dell'alimentazione e di altri dispositivi elettronici ad alta tensione.

Fa parte delle serie di schede Extended Power Supply (XPS) per il sistema di collaudo automatico Advantest V93000 ed è uno strumento universale di tensione-corrente (VI) che combina un numero di canali elevato (128 canali per scheda) con intervalli di tensione per canale fino a +24 V per facilitare il collaudo e la caratterizzazione di dispositivi ad alta tensione, come i componenti per USB Power Delivery e i circuiti integrati di gestione dell'alimentazione (PMIC).

La scheda XPS128+HV offre la totale compatibilità dei canali di misura con l’attuale scheda XPS256, consentendo un’elevata efficienza e parallelizzazione dei test di dispositivi di gestione dell'alimentazione, con capacità avanzate per applicazioni ad alta tensione, garantendo comunque la copertura delle applicazioni esistenti nel campo a bassa tensione.

Grazie al funzionamento completo nei quattro quadranti, all'elevato numero di canali e all’ampio intervallo di tensione, la scheda XPS128+HV è particolarmente adatta al test di dispositivi integrati PMIC ad alta tensione e sfutta la tecnologia Xtreme Regulation di Advantest, che consente una variazione continua della modalità funzionamento, da erogazione di tensione ad erogazione o assorbimento di corrente.

Il cambio di modalità da erogazione ad assorbimento si rende spesso necessaria spesso quando si collaudano i componenti di gestione dell'alimentazione, come regolatori LDO o DC/DC. Un'altra funzione particolare della tecnologia Xtreme Regulation è la capacità di variare in modo controllato le portate tramite il sequencer, che consente di ottenere tempi di test estremamente rapidi e deterministici senza picchi di segnale che possono danneggiare il dispositivo in prova (DUT).

La scheda strumento XPS128+HV può alimentare circuiti integrati con tensioni da -10V a +24 V e con una corrente nominale sufficiente su tutti i 128 canali in parallelo. Il raggruppamento flessibile dei canali consente una combinare più canali per erogare/assorbire una corrente ancora più elevata, consentendo il collaudo di convertitori DC/DC, che richiedono una corrente di carico di vari ampere.

Oltre a poter essere utilizzata per il test dei circuiti integrati PMIC, la nuova scheda può svolgere funzione di alimentatore standard per applicazioni automotive e di calcolo ad alte prestazioni, oltre che per il test di microcontrollori (MCU).

Fiere e Seminari

Logo FocusonPCB

FocusonPCB - Vicenza, 15-16 maggio 2024

Torna a Vicenza il 15 e 16 maggio 2024 Focus on PCB, la terza edizione della fiera dedicata all'intera filiera dei circuiti stampati. Nata dalla volontà del Gruppo PCB Assodel…
Oscilloscopi ad alta definizione