www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Carico elettronico Keysight EL30000Keysight Technologies ha presentato la nuova famiglia di carichi elettronici in corrente continua di forma compatta Serie EL30000.

Si tratta di strumenti che, oltre a misurare con grande accuratezza la tensione e la corrente erogata dalla sorgente di alimentazione collegata al carico elettronico, integrano anche le funzionalità di un potente data logger.

Modalità data loggerUn carico elettronico è uno strumento progettato per verificare in laboratorio il comportamento delle sorgenti di alimentazione simulando una resistenza, variabile dinamicamente, per misurarne le caratteristiche in funzione delle condizioni operative e delle variazioni di carico.

I progettisti e i produttori di alimentatori, batterie, pannelli solari, celle a combustibile, moduli di pilotaggio LED e convertitori di potenza utilizzano regolarmente i carichi elettronici in laboratorio per verificarne accuratamente le caratteristiche comportamentali.

I carichi elettronici da laboratorio offerti da Keysight permettono di effettuare un'ampia gamma di misure statiche e dinamiche per verificare che le sorgenti di alimentazione riescano a erogare potenza come previsto, ad esempio in corrispondenza di repentine variazioni del carico sotteso.

La disponibilità di diverse portate di misura permette di caratterizzare accuratamente dispositivi di piccola grande taglia, con tensioni operative fino a 150 V. Grazie al sistema di misura integrato nel carico elettronico, non è necessario collegare un multimetro esterno, né resistenze di shunt e relativi cablaggi supplementari.

La nuova serie di carichi elettronici in corrente continua Keysight EL30000 offre le seguenti funzionalità principali:

  • Misurare accuratamente tensione e corrente con un voltmetro e un amperometro completamente integrati, medianti i quali si verifica simultaneamente la tensione e la corrente erogata dal dispositivo in prova
  • Catturare le misure in funzione del tempo mediante il data logger integrato, che registra continuamente la tensione, la corrente e la potenza si un file di dati
  • Creare, catturare e visualizzare l'effetto di rapidi transitori nei profili di carico utilizzando la modalità oscilloscopio integrata, che permette di osservare nel dettaglio la forma d'onda delle tensioni e correnti misurate
  • Semplificare i test utilizzando le modalità operative classiche degli alimentatori: tensione costante (CV), corrente costante (CC), resistenza costante (CR) e potenza costante (CP).
  • Collegare il carico elettronico via USB, LAN (LXI Core) e o bus GPIB in un sistema di collaudo automatico

Nuovi Prodotti