resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Generatore di ritardo e impulsi BNC 525Berkeley Nucleonics Corporation (BNC) ha realizzato un nuovo strumento compatto controllato e alimentato tramite USB per la generazione di impulsi e ritardi.

Dotato di 6 canali, il nuovo strumento BNC 525 supporta diverse modalità operative che ne consentono un utilizzo molto flessibile in varie applicazione scientifiche e di collaudo.

La risoluzione temporale del generatore BNC 525 è di 2 ns con un'accuratezza di 1 ppm, valori che lo rendono particolarmente adatto per la sincronizzazione di vari strumenti o per attivare il funzionamento di dispositivi di acquisizione di immagini con grande precisione temporale.

Pannello posteriore dello strumento BNC 525Gli indicatori retroilluminati sul pannello frontale e sul pannello posteriore facilitano ancor di più l'utilizzo pratico dello strumento che, grazie anche all'alimentazione direttamente derivata direttamente dall'interfaccia USB, semplifica i cablaggi e il collegamento ai segnali.

La flessibilità dei collegamenti è totale, tanto che lo strumento può essere orientato nel modo più comodo, nella direzione del pannello frontale o di quello posteriore. Sul pannello frontale sono presenti solamente gli indicatori di stato, mentre su quello posteriore sono presenti tutte le connessioni, ma affiancate da un LED che ne riproduce lo stato in modo analogo al pannello frontale.

L'interfaccia utente utilizzato sul PC per configurare i canali e le condizioni di trigger permette di definire comodamente ogni parametro di funzionamento, dal tempo di ritardo rispetto al trigger alla larghezza degli impulsi, dalle condizioni che fanno scattare il trigger e quanti impulsi devono essere emessi e così via.

Programmazione flessibile di impulsi e ritardi

Utilizzando la nuova funzione di divisione delle frequenza di clock è possibile regolare la frequenza degli impulsi per ciascun canale quando si usa un trigger comune (ad esempio Ch1: 20 MHz; Ch2, 5 MHz, Ch3, 50Hz...etc).

Un'altra nuova funzione inserita nello strumento permette di utilizzare un trigger esterno su alcuni canali selezionati

Categoria: Generatori

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook