www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Multimetro industriale Agilent U1272I nuovi multimetri Agilent serie U1270 sono particolarmente adatti a chi lavora in ambito industriale o in altri ambienti difficili per condizioni operative, come scarsa illuminazione, umidità e temperatura elevata.

A partire dalla forma studiata per facilitare la presa dello strumento con una sola mano, questi multimetri sono ricchi di funzioni molto pratiche, come l'indicatore visuale e sonoro delle prova di continuità, pensate per chi deve essere sempre molto concentrato per non correre alcun rischio anche in presenza di tensioni pericolose.

I multimetri Agilent U1271A e U1272A hanno una certificazione di sicurezza CAT IV a 600 V e CAT III a 1000 V e la loro colorazione arancione sottolinea l'attenzione costruttiva per evitare ogni tipo di rischio.

Il display è del tipo a doppio conteggio (risoluzione 30.000) con retroilluminazione.

Oltre a tutte le classiche funzioni tipiche dei multimetri a vero valore efficace di ultima generazione, i modelli della serie Agilent U1270 dispongono di funzioni specifiche per l'ambito industriale, come la visualizzazione sonora e con luce lampeggiante durante le prove di continuità o per segnalare un collegamento errato dei puntali.

PUBBLICITÀ

Per facilitare le prove su sistemi elettrici dove sono presenti inverter o azionamenti a frequenza variabile, nello strumento è stato inserito un filtro passa basso per eliminare le componenti di disturbo.

Il modello U1272 è inoltre dotato di alcune funzionalità avanzate supplementari, come la memoria interna per registrare fino a 10.000 misure, la modalità con ingresso a bassa impedenza per eliminare le tensioni fantansa e la funzione Smart Ω.

La modalità con ingresso a bassa impededenza serve per non farsi trarre in inganno dal fenomeno delle tensioni fantasma (ghost voltage) che possono manifestarsi su cavi scollegati dal circuito elettrico ma nei quali, a causa di fenomeni di accoppiamento capacitivo o induttivo con circuiti alimentati adiacenti, si può accumulare una quantità sufficiente di cariche che, misurata con un normale multimetro con ingresso ad alta impedenza, può far pensare che il circuto risulti alimentato.

Tensione fantasma su cavo disalimentato

L'utilizzo della modalità a con ingresso a bassa impedenza, invece, permette di scaricare le cariche che generano le tensione fantasma ed eseguire misure corrette.

Compensazione per misure a bassa resistenzaLa funzione Smart Ω è invece particolarmente utile per misurare i bassi valori di resistenza tipici di contatti, avvolgimenti e di trasformatori e motori, relè e altri componenti elettromeccanici nei quali la precsione della misura può essere negativamente influenzata dalla presenza di una forza elettromotrice per effetto termico.

La funzione Smart Ω consente di rimuovere nella gamma di resistenza fino a 30 Ω le tensioni di offset residue che potrebbero influenzare la misura con i multimetri tradizionali.

Fiere e Seminari