resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Diodo laser VCSELSecondo Tektronix, nei prossimi anni la tecnologia di rilevamento 3D si diffonderà in un gran numero di dispositivi consumer, smartphone "in primis" e sarà adottata su larga scala in una vasta gamma di applicazioni nei settori automotive e industriale.

I diodi laser basati sulla tecnologia VCSEL (Vertical-Cavity Surface-Emitting Laser) rappresentano il nucleo centrale dei sensori 3D utilizzati nei sistemi di visione e rilevamento tridimensionali e devono essere collaudati accuratamente per garantirne il perfetto funzionamento in ogni condizione di utilizzo.

Le caratteristiche della nuova unità di alimentazione e misura (SMU) Keithley SourceMeter 2606B si rivelano particolarmente adatte per effettuare il collaudo parametrico di questo tipo di dispositivi, oltre che per affrontare la caratterizzazione di numerosi altri componenti e sistemi elettronici.

SourceMeter Keithley 2606BL'unità di alimentazione e misura SourceMeter 2606B di Keithley è uno strumento molto compatto che integra quattro canali SMU da 20 Watt in uno chassis di altezza pari a 1 U.

In un formato estremamente compatto, che permette di risparmiare spazio prezioso in un rack, abbina le funzionalità di alimentatore di precisione, generatore di corrente, multimetro digitale da 6 ½ cifre, generatore di forme d'onda arbitrario e generatore di impulsi.

Grazie all'utilizzo di una modalità di cambio scala brevettata, lo strumento è in grado di effettuare fino a 20.000 operazioni/s garantendo variazioni tra le portate di misura più veloci e uniformi, con uscite in grado di assestarsi più rapidamente.

Il nuovo modello 2606B integra l'equivalente di due strumenti SourceMeter modello 2602B per formare un'unità di alimentazione e misura completa a quattro canali racchiusa in uno strumento da rack di altezza pari a 1U.

Lo spazio disponibile è un fattore critico per molti integratori di sistemi che devono eseguire il collaudo di diodi laser e l'utilizzo di una soluzione caratterizzata da una maggiore densità consente di eliminare il ricorso a ulteriori rack. Il formato rack di altezza 1U del modello 2606B permette di aumentare la densità di un fattore pari a 3 rispetto alle soluzioni tradizionali, poiché non richiede la presenza di un distanziatore termico (per il flusso d'aria) tra le unità.

Ad esempio, 12 canali SMU ottenuti con tre strumenti 2606B possono essere montati nel medesimo spazio di un rack di altezza 3U che in precedenza poteva ospitare solamente quattro canali SMU.

Per garantire agli utenti la massima intercambiabilità e adattabilità degli strumenti, il codice di programmazione TSP (Test Script Processor) utilizzato nel modello 2606B è perfettamente compatibile con quello dei diffusi modelli 2601B e 2602B.

L'unità di alimentazione e misura Keithley SourceMeter modello 2606B è già disponibile in pronta consegna con prezzi di listino a partire da 22.000 €.

Categoria: Multimetri

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

Fiere e seminari

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook