www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Tektronix TekScopeTektronix ha potenziato il suo software per PC TekScope con una nuova funzionalità che consente di visualizzare e analizzare da remoto i risultati di misura acquisiti da un massimo di 32 canali di diversi oscilloscopi sfruttando la medesima interfaccia utente.

Poiché molti progettisti sono oggi costretti dalla pandemia a lavorare in un ambiente dove l'oscilloscopio non è presente, la nuova funzionalità di analisi Multi-Scope del software TekScope consente di mitigare le difficoltà dando la possibilità di elaborare, analizzare e condividere i dati in maniera efficiente senza la necessità di essere fisicamente vicini allo strumento o al luogo dove si effettuano i collaudi.

Software TekScope per oscilloscopi TektronixLa nuova funzionalità di analisi Multi-Scope consente di controllare da remoto le impostazioni dell'acquisizione simultaneamente per tutti gli oscilloscopi, senza dover effettuare la configurazione di ogni singolo strumento. Le funzionalità di analisi Multi-Scope è in grado di risolvere anche un problema molto sentito da parte degli utilizzatori, ovvero disporre di una soluzione ad alta risoluzione in grado di catturare “glitch” molto rapidi su tutti i canali contemporaneamente.

“Lo sviluppo di applicazioni di test in grado di supportare fino a 32 canali di differenti oscilloscopi comporta la risoluzione di numerose problematiche legate alla fattibilità, oltre a tempi lunghi tempi sia di sviluppo sia di introduzione sul mercato” - ha spiegato Raajit Lall, General Manager per le attività di Market Solutions di Tektronix. “TekScope è stato progettato per colmare questa lacuna e aiutare i progettisti a farsi un'idea precisa relativamente a tutte le informazioni provenienti da quello che si può definire un vero e proprio oscilloscopio virtuale a 32 canali sfruttando un'interfaccia utente loro congeniale.”

Connessione con l'oscilloscopio remoto

Il software TekScope è compatibile con i dati acquisiti da tutti gli oscilloscopi Tektronix, così da poter sfruttare l'innovativa interfaccia utente e le funzionalità di analisi per tutti gli oscilloscopi esistenti.

­È possibile collegarsi da remoto con tutti i modelli di oscilloscopi MSO Serie 4/5/6, DPO 7000C, 7000SX e 7000DX, oltre che con gli oscilloscopi da banco TBS 1000 e TBS 2000. Attravrerso il collegamenti, si possono trasferire in tempo reale tutti i dati 
provenienti dagli strumenti collegati al software TekScope per svolgere ulteriori analisi e attività di debug su 32 canali.

Il software per PC TekScope trasferisce tutte le potenzialità dell'ambiente di analisi di un oscilloscopio su un PC. È possibile effettuare tutta una serie di analisi sui segnali, tra cui la decodifica dei protocolli seriali, l'analisi su sistemi di potenza, oltre ad analisi di temporizzazioni, del diagramma a occhio e di jitter, per rimanendo lontani dal laboratorio.

Grazie alla connessione remota, è possibile ottenere i dati acquisiti dagli oscilloscopi e continuare a lavorare in qualsiasi luogo condividendo facilmente i risultati delle analisi con i colleghi, ad esempio effettuando operazioni di zoom sulle forme d'onda, spostando cursori, eseguendo misure e molte altre operazioni.

Fiere e Seminari

Logo FocusonPCB

FocusonPCB - Vicenza, 15-16 maggio 2024

Torna a Vicenza il 15 e 16 maggio 2024 Focus on PCB, la terza edizione della fiera dedicata all'intera filiera dei circuiti stampati. Nata dalla volontà del Gruppo PCB Assodel…