www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Sensore di corrente integrato ACS 772/3 di Allegro MicroSystems Dai veicoli a trazione elettrica ai robot industriali, la misura accurata della corrente assorbita è un requisito sempre più richiesto e importante in moltissime applicazioni moderne dell'elettronica di potenza.

La continua evoluzione dei sensori integrati e delle tecniche di packaging dei semiconduttori ha permesso di realizzare soluzioni sempre più avanzate che rispondono alle esigenze di isolamento, portata e accuratezza richieste dal mercato, come dimostrano ad esempio i sensori di corrente della famiglia ACS772/3 di Allegro MicroSystems, ora disponibili anche nella versione per montaggio superficiale.

Package CBSi tratta di una famiglia di sensori di corrente a effetto Hall inseriti nel particolare versione SMD del contenitore CB brevettato da Allegro Microsystems, molto compatto e veloce con tempi di risposta di soli 2,5 µs, ideali per le rilevazione di quasti nei circuiti critici del punto di vista della sicurezza e la misura accurata della corrente assorbita, con portate programmabili da 50 A fino a 400 A e un'accuratezza garantita del 2,1% lungo l'intera vita operativa del dispositivo integrato.

All'interno del package CB vi è un concentratore ferromagnetico che dirige il campo dalla traccia del circuito stampato che trasporta la corrente verso il piano sensibile dell'elemento Hall. La corrente che attraversa il leadframe crea un campo magnetico diretto dal concentratore nel circuito integrato. I pin di segnale escono dal package plastico sovrastampato per collegarsi ai circuiti di misura esterni.

Il principio di misura basato sull'effetto Hall garantisce l'isolamento intrinseco del sensore, in quanto il leadframe dove scorre la corrente non deve essere collegato direttamente al circuito integrato di misura, annegato all'interno del contenitore plastico. Il package CB è stato certificato secondo le specifiche UL 60950-1 con un isolamento nominale di 4800 VRMS per 60 s.

I sensori della famiglia ACS772/3 rispondono ai requisiti di qualità e sicurezza del settore automobilistico, con tensioni di isolamento che arrivano a 1300 kV senza la necessità di inserire optoisolatori.

Fiere e Seminari