www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Sensore di corrente LEM HMSR DALem ha presentato il suo nuovo sensore per la misura di corrente HMSR DA, il primo ad offrire un'uscita bitstream Sigma Delta.

Il nuovo sensore di LEM è stato progettato per offrire una soluzione efficace ai progettisti che richiedono segnali puliti e che devono affrontare, per esempio, problemi significativi in caso di vibrazioni, rumore elettrico e rumore elettromagnetico.

I vantaggi specifici di un sensore integrato di corrente con uscita digitale includono maggiore facilità di condivisione del segnale nel sistema di controllo e una riduzione del rumore, nonché costi e ingombro inferiori.

Il nuovo sensore di corrente HMSR DA di Lem permette di sostituire sistemi alternativi molto più complessi e costosi che, tradizionalmente includono una resistenza shunt, un isolatore digitale e un circuito di alimentazione. L'avere tutte queste caratteristiche integrate in un unico dispositivo rende il sensore HMSR DA un soluzione particolarmente attraente in tutte le applicazioni in cui lo spazio è importante e i costi complessivi devono essere ridotti al minimo.

Le portate di misura sono di 10-36 Arms, mentre la resistenza del dielettrico (dielectric strenght) secondo la norma Ul 60950-1 è di 4,9 kV.

Le applicazioni tipiche per questi sensori con uscita digitale includono servo azionamenti, robotica, macchine per il tessile, veicoli a guida autonoma (AGVs), macchine utensili CNC e una vasta gamma di altre applicazioni che richiedono un’uscita ad alta risoluzione.

Il nuovo sensore HMSR DA, che offre una risoluzione da 11 a 13 bit con un clock a 10 MHz, è il primo passo di Lem verso una gamma di sensori di corrente integrati con uscita digitale. Sono già in programma altre versioni dei sensori digitali integrati che saranno in grado di offrire una risoluzione tra i 14 e i 16 bit con un clock di funzionamento di oltre 20 MHz.

Le versioni analogiche della gamma HMSR ad alto isolamento sono già in uso da diversi anni offrendo a progettisti e tecnici dell'elettronica di potenza una serie di vantaggi estesi anche al nuovo modello digitale.

Struttura interna dei sensori di corrente LEM HMSR

Ad esempio, il sensore di corrente risulta particolarmente piccolo e compatto, ha una forte immunità ai campi magnetici esterni, un isolamento rinforzato e offre una larghezza di banda di 300 kHz. La famiglia di sensori di corrente HMSR offre una una soluzione robusta e molto precisa per la misura di correnti DC e AC in applicazioni di switching particolarmente esigenti del settore industriale.

L'uscita in bitstream Sigma Delta presente nei sensori della nuova serie HMSR DA non è solo facile da usare, ma è anche estremamente flessibile, il che significa che i clienti possono applicare filtri per adattare il sensore alle loro esigenze specifiche.