www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Emulatore di rete R&S Field-to-LabGemalto, azienda facente parte del gruppo Thales, sta utilizzando le soluzioni di misura e collaudo di Rohde & Schwarz per verificare che i suoi moduli IoT della famiglia Cinterion funzionino perfettamente su tutte le reti mobili e in qualsiasi condizione di utilizzo prevista.

L'utilizzo di una ambiente di prova che in laboratorio simula perfettamente le condizioni realistiche delle diverse reti radiomobili in vari paesi del mondo riduce notevolmente le attività e i costo per effettuare prove sul campo da parte dei costruttori di moduli IoT, che hanno la necessità di certificare i loro moduli compatibili con gli standard Cat M e NB-IoT in tutto il mondo.

I moduli di comunicazione basati sui protocolli standardizzati da 3GPP devono poter interagire in modo trasparente per l'utente che le differenti configurazioni di rete utilizzate dai diversi operatori di tutto il mondo.

Onde ridurre la necessità di effettuare numerose campagne di prova sul campo, a piedi o su veicolo, grazie alla soluzioni di Rohde & Schwarz i costruttori di moduli IoT possono effettuare campagne di drive test virtuali direttamente nei loro laboratori di sviluppo, simulando le condizioni di utilizzo reali delle reti radiomobili disponibili nei vari paesi.

R&S Field-to-Lab

PUBBLICITÀ

La soluzione utilizzata da Gemalto è basata sul sistema di test per comunicazioni wireless R&S Field to Lab, che comprende l'emulatore di rete R&S CMWcards e il tester per radiocomunicazioni a banda larga CMW500/CMW290.

La soluzione R&S Field-to-Lab di Rohde & Schwarz per le reti LTE è stata recentemente ampliata con tutte le funzionalità necessarie per effettuare le prove sui moduli destinati alle reti che supportano gli standard LTE-M e NB-IoT.