www.strumentazioneelettronica.it

resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Bandiera italianaSi può progettare in Italia dell’elettronica che viene apprezzata in tutto il mondo?

Abbiamo dovuto venire fino in Texas per scoprirlo e siamo lieti di condividere la notizia: il più bravo fornitore dell’anno di National Instruments è stato Efore, l’azienda multinazionale con sede principale in Finlandia che ne 2013 ha acquisito le attività dell’italiana Roal Eletronics.

AspettavamoLabVIEW un nuovo LabVIEW e ne sono arrivati due: LabVIEW 2017 e LabVIEW NXG.

È un momento storico per il linguaggio di programmazione grafica di National Instruments. A 30 anni dalla sua invenzione, con LabVIEW NXG inizia una nuova era.

Il software LabVIEW NXG 1.0 presentato oggi è il punto di partenza di un nuovo cammino pensato per rendere ancora più semplice e immediato realizzare un sistema di misura e collaudo automatico.

NIWeek 2017È gia tempo di NIWeek, che quest’anno si annuncia particolarmente ricca di novità, soprattutto per quanto riguarda LabVIEW.

Lo scorso anno in un angolino era stata preannunciata la rivoluzione prossimo ventura, e sembra proprio che ormai ci siamo: a 30 anni dalla sua invenzione, LabVIEW è pronto a cambiare faccia.

Simulazione bersaglio radarLa tradizione italiana nello sviluppo e realizzazione di sistemi radar avanzati era ben rappresentata nella manifestazione Aerospace & Defence organizzata la scorsa settimana a Roma da National Instruments.

Molte presentazioni tecniche, dimostrazioni e approfondimenti hanno visto la partecipazione di numerose aziende attive in questo settore, nel quale i concetti di ‘radio definita dal software’ e ‘strumentazione modulare’ si sono da tempo trasformati in realizzazioni commerciali di successo.

E’ importante effettuare test durante lo sviluppo del prodotto quanto durante la produzioneSebbene la Silicon Valley sia nota per il mantra ‘fail fast and fail often’, ovvero “fallisci in fretta e fallisci spesso”, l’Europa ha un approccio più positivo, e il Tech City News mette in evidenza come l’ultimo report Eurostat mostri un tasso di sopravivenza delle aziende dell’area EU ad un anno pari a circa l’83%.

Ciò nonostante, si può fare molto per incrementare le possibilità di successo di nuove iniziative imprenditoriali.

Molte start-up, ad esempio, falliscono perché sottovalutano o perdono di vista le questioni fondamentali, e tentano di far crescere il loro business o di lanciare i propri prodotti troppo presto.

Fiere e Seminari