resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Con l’avvento delle trasmissioni televise a standard DVB-T, meglio noto come digitale terrestre, vengono completamente rivoluzionate le esigenze di misura a valle del trasmettitore, poiché il tipo di modulazione utilizzato nulla ha a che vedere con quelle utilizzate per la diffusione nei sistemi analogici tipo il PAL.

Anche rispetto alle trasmissioni satellitari, per le quali il segnale già da tempo era trasmesso in forma numerica, le differenze non sono di poco conto, in quanto sia la bande di frequenza e sia, soprattutto, la modulazione, sono molto diverse.

Leggi tutto: Misure sul digitale terrestre

Categoria: Wireless

L’idea fondamentale della tecnica di modulazione e multiplazione OFDM (Orthogonal Frequency Division Multiplex) consiste nello scomporre il flusso dei dati da trasmettere (R bit/s) in N flussi più lenti che si trasmettono in parallelo mediante un insieme di portanti tali da non avere interferenza mutua tra i flussi in ricezione, grazie alla proprietà di ortogonalità tra le portanti.

Leggi tutto: Modulazioni ortogonali

Categoria: Wireless

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook